Vanity Fair

//Vanity Fair

Vanity Fair – «Quando arrivano le farfalle, l’amore sorride» – 18 maggio 2016

E quando si perde l’amore della propria vita? Cioè, non l’amore – perché l’amore, come ho più volte spiegato, dura per sempre –, ma la persona amata. Come si fa a sopravvivere dopo una tale perdita?

Vanity Fair – L’amore c’è sempre. E ti sorride anche quando non lo vedi – 11 maggio 2016

Prima o poi, arriva per (quasi) tutti il momento in cui ci si rende conto che vivere nella formalità o, ancor peggio, passare il tempo a conformarsi alle aspettative altrui è veramente inutile. E che l’unica cosa che importa, in fondo, è l’amore.

Vanity Fair – Come può una mamma proteggere un uomo che violenta le figlie? – 04 maggio 2016

«Poi passa», diceva Marianna alle figlie violentate dal compagno. «Poi passa», diceva questa madre alle bambine, mentre lasciava fare Raimondo Caputo. «Poi passa», diceva la donna che, solo qualche anno prima, aveva perso un figlio di due anni precipitato dalla finestra di casa.

Vanity Fair – L’amore, se è presente, non ha mai bisogno di spiegazioni – 27 aprile 2016

Pare che il direttore del National Institute of Relationship Enhancement – ossia l’Istituto nazionale americano per l’incremento delle relazioni affettive – abbia trovato un modo sicuro per aiutare i futuri sposi.

Vanity Fair – L’amore non giudica e non chiede. L’amore, quando c’è, ama – 20 aprile 2016

Il piccolo Andrea ha venti mesi quando incontra Gianna, che lavora in un centro di cura per bambini disabili. Gianna è una psicoterapeuta, ma in questo centro, oltre ai medici, ci sono anche alcuni psicologi pronti a intervenire quando i bimbi, a causa del proprio handicap, hanno bisogno di esprimere liberamente la propria sofferenza e le proprie frustrazioni.

Vanity Fair – L’amore vero non chiede mai nulla in cambio – 13 aprile 2016

Che cosa possiamo fare di tutto quell’amore che portiamo in noi quando la persona amata non lo vuole? Dove metterlo? Possiamo permetterci di buttarlo via?

Vanity Fair – Meglio l’amore della ricchezza – 06 aprile 2016

Vi ricordate quel film dei fratelli Coen, Prima ti sposo, poi ti rovino? Sì, proprio quello con Georges Clooney e Catherine Zeta-Jones.

Vanity Fair – Se i Tribunali capiscono l’amore – 30 marzo 2016

Mentre in Parlamento tutto tace, i Tribunali continuano a riscrivere la grammatica dell’amore, aiutandoci infine a nominare le cose in maniera corretta. In che senso?

Vanity Fair – Amore è andare controcorrente – 23 marzo 2016

E se l’amore fosse solo un grande malinteso, un modo per dare un nome accattivante alla tendenza che ognuno di noi ha a cercare di accaparrarsi quello di cui si ha semplicemente voglia o bisogno?

Vanity Fair – Quella fame d’amore, più forte di quella del pane – 16 marzo 2016

Un giorno, parlando della fame nel mondo, Madre Teresa di Calcutta disse che la fame d’amore è molto più difficile da rimuovere che la fame di pane. Nonostante di fame di pane, nel mondo, ce ne sia tantissima.